Pagine nere

Pagg. 240 – Anno: 2017
ISBN: 978-88-98917-20-4

Il libro è acquistabile anche su Amazon cliccando sul pulsante qui di seguito

14,00

Categoria:

Sull’autore

Alessandro Veronese

Alessandro Veronese è nato a Milano nel 1976. Regista, drammaturgo, attore e insegnante, ha iniziato la sua attività professionale nel 2004. Insieme alla sua Compagnia “Fenice dei Rifiuti”, fondata con Michela Giudici e Francesca Gaiazzi, ha messo in scena una quarantina di spettacoli teatrali, quasi tutti scritti da lui, rappresentandoli con continuità in tutto il territorio nazionale.

Pagine nere. Capitoli oscuri della recente storia italiana. Cronaca, politica, sport. Episodi drammatici e mai chiariti. Un filo rosso, anzi nero lega tra loro episodi lontani e diversi quali il  declino umano e sportivo e la morte di Marco Pantani, l’uccisione di Pasolini, la strage di Piazza Fontana: le trame, le negligenze ed omissioni da parte di chi avrebbe dovuto consegnare queste vicende alla verità e alla giustizia, il senso di irrisolto che pesa come un macigno sulla coscienza collettiva.

Tre temi enormi, la cui elaborazione drammaturgica ha richiesto anni di studio e continue rivisitazioni.

Ma come può il teatro riuscire laddove ha fallito la giustizia? Semplice, non può. Non è questo il suo scopo. La giustizia deve dare una risposta. Il teatro, semplicemente, porre la domanda. Come fa da sempre, da quando è nato, qualche millennio fa.