Il meglio per noi

Pagg. 246 – Anno: 2014
ISBN: 8898917007
ISBN-13: 9788898917006

12,00

Categoria:

Sull’autore

Cecilia Bernabei

Nasce a Chieti, vive e lavora a Roma. Laureata in Lettere, diplomata in Drammaturgia, si occupa da anni di istruzione agli adulti (sia in ambito scolastico, sia attraverso la realizzazione di laboratori e progetti), collabora con la Casa Editrice ChiPiùNeArt e con l’omonima Associazione Culturale (www.chipiuneart.it) per la quale cura il Doit Festival, il concorso L’Artigogolo – scrittori per il teatro – e la produzione di spettacoli teatrali. Nel 2017 vince il Premio Fersen con il testo “Mosaico di donna”. Ha pubblicato un romanzo, Il meglio per noi (ChiPiùNeArt Edizioni, 2014) alcuni racconti e, con “La città capovolta”, tre lavori teatrali.

Dopo anni di lontananza, Lia e Lorenzo si incontrano al funerale della madre di lei e si vedono costretti a fare i conti con una storia che s’erano illusi d’avere liquidato senza conseguenze. Da quel momento inizia, infatti, un percorso non lineare, e spesso doloroso, di presa di coscienza del proprio mondo affettivo e sentimentale che li condurrà, inevitabilmente, a maturare e a compiere delle scelte.

Il romanzo d’esordio di Cecilia Bernabei si avvale di una scrittura brillante e di un ritmo serrato sostenuto dall’avvicendarsi delle voci narranti e dei punti di vista. Acuta è la capacità di analizzare i sentimenti e gli stati d’animo nonché i desideri, i tentennamenti e gli autoinganni che accompagnano i personaggi nelle scelte a cui il loro amore intempestivo li pone davanti, così come acuto è lo sguardo che si sofferma impietosamente sui rapporti familiari mettendone a nudo le falsità, i non detti e le inevitabili solitudini.


Recensioni del libro:
www.ilmiogiornale.org