Er parco… scenico!

Pagg. 230 – Anno: 2019
ISBN: 978-88-98917-55-6

15,00

Categoria:

About The Author

Maurizio Marcelli

È nato a Roma nel 1948, in via Baccina (ci tiene a precisarlo). È Presidente dell’associazione culturale Accademia Romanesca, fondata nel 2007. Critico letterario, studioso di cose romane, autore e attore teatrale, autore di versi (non vuole autodefinirsi “poeta”). Ha collaborato con i maggiori periodici romaneschi e con l’Apollo Buongustaio. Suoi racconti e poesie sono in varie raccolte e antologie. Ha pubblicato: “Er vaso e la goccia”, con lo pseudonimo di Rugante (Betti editrice, 2005); “Er Principetto”, traduzione in romanesco del capolavoro di Antoine De Saint-Exupéry (Piretti editore, 2011). Ha condotto lezioni di “tecnica di scrittura poetica romanesca” presso Biblioteche di Roma, istituti scolastici e presso il Teatro Porta Portese.

Il volume comprende cinque commedie – Er parlà de noantri, Er Sarvatore, Terapia de mucchio, Li matti de Roma, Annibbala a le porte! – e  costituisce un appassionato omaggio alla lingua e alla tradizione scenica romanesca. Prefazione di Tonino Tosto. Note di Maurizio Navarra e di Lamberto Picconi.

Maurizio non è solo un sarto che scrive “su misura” ma è soprattutto uno stilista che in ogni battuta, in ogni personaggio, in ogni scena delle storie teatrali qui contenute conferma e disegna la sua scelta culturale e la sua vocazione formativa e divulgativa. Emerge chiaramente la volontà di favorire, anche attraverso la scena, la conoscenza della storia dei romani e di Roma, sempre Caput mundi.

Tonino Tosto

*

*

Per Marcelli il romanesco… è un modo di viverlo, di pensarlo, ancor prima di parlarlo o scriverlo: frasi, parole, dialoghi, ritmi, cadenze, pause… tutto suona autentico, spontaneo (er dialetto… è ’na “scorciatora”, perché è la parlata dell’anima), tutto è riconducibile a un modo di “sentire” la realtà filtrato dalla sua cultura romana di origine.

Lamberto Picconi