Quasi un diario

Pagg. 76 – Anno: 2019
ISBN: 978-88-98917-52-5

 

10,00

Categoria:

Sull’autore

Giovanni Murineddu

Vive a Tempio Pausania. Compie gli studi letterari a Cagliari e sociologici a Roma. È autore di diversi saggi collettanei di storia economica e sociale e dello studio monografico su Adolescenti e vissuto quotidiano (Edes 1968). Da diversi anni si dedica al romanzo: l’Agabbadora, più volte ristampato, La morte invocata (Roma 2007), Monti di deu, addio!(2010), Il segreto della conca murata(Roma 2011), Ombre di due mondi(2014). Ha pubblicato anche la silloge poetica Sotto le stelle(2005).

Ha lavorato come docente e dirigente scolastico.

Potrebbe essere definito “emozioni in versi e prosa” questa ultima fatica letteraria di Giovanni Murineddu. Pensieri, brevi racconti, componimenti poetici che rimandano al vissuto personale dell’autore, stati d’animo incorniciati nei paesaggi di un’isola aspra e mitica, terra d’origine dell’autore: la Sardegna, isola del desiderio e del ritorno. È difficile qui determinare un confine netto tra poesia e prosa, perché la poesia è uno stato d’animo, un atteggiamento mentale insito nell’autore, è nel suo osservare e vivere, osservareeconservare, osservare e scrivere, scrivere e rimandare emozioni. (Alma Daddario).