Torre del Fiscale – Guida del Parco

Pagg. 76 illustrata a colori – Anno: 2018
ISBN: 978-88-98917-33-4

In vendita a Roma presso la libreria La Caffarella

12,00

Categoria:

Sull’autore

Gloria Mazzamati

Nasce a Roma nel 1960 in un quartiere popolare di periferia al quale dedicherà molto del suo impegno politico e sociale. Dopo aver attraversato da studentessa gli "anni di piombo", quale spettatrice di una violenza  di cui comprende l’inutile distruttività, continua i sui studi dedicandosi alla musica e composizione alla Saint Louis Jazz School; dal '90 al '95 si esibisce come cantante con il gruppo "Zephir" nei migliori locali jazz del panorama romano. Pratica per molti anni il Tai chi chuan. I viaggi in tutta Europa, in Asia e in Africa arricchiscono le sue conoscenze e la sua formazione che si orienta sempre più nella ricerca personale di un "centro", nella certezza che questo tipo di ricerca sia anche utile alla Comunità in cui vive. Fa le sue più importanti esperienze lavorative nel campo dell'editoria come consulente presso "l'Agenzia di stampa AREA" e per la Libreria Internazionale de "Il Manifesto" dove, oltre a curare la parte innovativa utilizzando l'informatica per la gestione, promuove con l'aiuto di esperti del settore il corso di "utilizzo dei media: Conoscere Internet" il primo all'epoca tenuto in città. Appassionata di urbanistica e architettura, concentra le sue energie in un progetto di riqualificazione per il suo territorio di origine che nell'arco di venti anni verrà "rigenerato", mettendo in luce le enormi ricchezze storico-monumentali del Parco di Torre del Fiscale. Premiato a livello nazionale ed internazionale per la valenza che il paesaggio e lo spazio pubblico occupano nella vita quotidiana degli abitanti della città eterna, il progetto "Verde Dinamico" da lei elaborato porta alla realizzazione concreta del principio di sussidiarietà che vede una Cittadinanza Attiva protagonista nella gestione di questo Bene Pubbico. Fonda l'Associazione La Torre del Fiscale e poi la Cooperativa Demetra le quali, attraverso un bando pubblico, ancora oggi si occupano della gestione dell'omonimo Parco. Pubblica per conto della Municipalità e di Roma Capitale diverse brochure, opuscoli e materiale informativo a carattere turistico. Scrive diversi racconti inediti sulla condizione delle periferie e soprattutto sulle ricchezze culturali e sociali che queste nascondono, offrendo degli stimoli affinché  vengano scoperte e messe in evidenza come valori. Questa guida rappresenta una sintesi delle sue conoscenze sul territorio di Torre del Fiscale e tenta, nello stile dell'autrice, "di raccontare oltre che i luoghi, anche le persone" che lo abitano.

Poco dopo il grande Arco di Porta Furba  e lo scorrere della  convulsa via Tuscolana, si stende una parte suggestiva del parco archeologico dell’Appia Antica, un’area di 11 ettari aperta al pubblico dove storia e natura si incontrano con suggestivi effetti sullo sfondo delle colline dei Castelli romani.

È il Parco di Torre del Fiscale, alla cui scoperta ci accompagna la guida curata da Gloria Mazzamati ed edita da ChiPiùNeArt Edizioni per la collana Territori.

La guida, interamente a colori, è corredata di mappe, fotografie, disegni e riproduzioni di dipinti che rappresentano quest’angolo straordinario di campagna romana. Articolata in diversi itinerari i cui elementi analizza dal punto di vista storico, architettonico e naturalistico, propone inoltre approfondimenti di natura antropologica sulla storia del luogo e degli abitanti e di natura culturale sugli artisti che nelle varie epoche hanno tratto ispirazione da questi luoghi. Inoltre, per finire, regala ai lettori un gustoso ricettario a base dei prodotti del Parco.

Una guida a trecentosessanta gradi che dimostra, con passione e competenza, come riqualificazione del territorio, cultura, socialità ed economia sostenibile possano costituire una strada percorribile per ripensare la città.