Pulviscolo cosmico, ammasso di stelle, nuvola luminescente: così appaiono le nebulose viste dalla Terra. Insiemi di elementi di diversa natura che aspirano, tuttavia, ad una forma – tanto che la pareidolia umana vi scorge Aquile, Lagune, Teste di Cavallo o di Streghe – , sono state scelte quali emblema del Teatro: linguaggio complesso e composito le cui varie componenti tendono a creare forme che combattono, senza mai smentirlo, il mistero in cui siamo immersi.
Collana diretta da Cecilia Bernabei